Manon

L'uso di VIBRANT SOUNDBRIDGE consente a
Manon di migliorare le sue prestazioni musicali

A 9 anni ho iniziato a prendere lezioni di flauto al conservatorio. Ho anche imparato a suonare corno e trombone. In un concorso musicale per giovani musicisti ho ottenuto la seconda migliore prestazione e all'età di 16 anni ho completato la mia formazione come direttrice d'orchestra. Non riesco a immaginare la vita senza la musica.

All'età di 18 anni, quando ho iniziato il mio apprendistato, ho ricevuto i miei primi apparecchi acustici. Hanno rappresentato la fine della mia carriera musicale. Per un lungo periodo di tempo ho cercato di vivere senza apparecchi acustici e sono andata avanti nella vita di tutti i giorni con i problemi di udito fino a quando non è stato più possibile. Ho dovuto lasciare l'orchestra e rinunciare a tante altre cose.

Dopo essermi trasferita in una nuova sede diventai primo trombone in una moderna orchestra di fiati di prima classe a Neuenkirchen nel 1997. Il mio udito tuttavia peggiorò, e non potei più seguire le indicazioni e le spiegazioni del direttore d'orchestra. Ancora una volta decisi di indossare gli apparecchi acustici convenzionali. Questi mi consentivano di sentire molto meglio, ma la riproduzione della musica, per non parlare della direzione di un'orchestra, era assolutamente impossibile.

Ricevetti finalmente il mio primo Soundbridge nel 2002 e sei mesi dopo anche l'altro orecchio ricevette l'impianto. Ora posso condurre la mia vita proprio come facevo prima. Sono in grado di suonare e lavorare come seconda direttrice d'orchestra nella mia orchestra a Neuenkirchen.

Anche Heiko, il direttore dell'orchestra, è entusiasta dei miei dispositivi high-tech: “Da quando utilizza Soundbridge, Manon è in grado di fondersi ancora meglio nella nostra orchestra. Riesce a regolare il volume molto bene e la sua intonazione è ottima. E' migliorata ancora di più con i suoi impianti Soundbridge e dà un contributo estremamente positivo all'orchestra.”

© 2017 MED-EL