Anatomia dell'Orecchio

Per comprendere al meglio le perdite uditive, è utile conoscere l'anatomia dell'orecchio. L'orecchio è composto da tre parti principali: l'orecchio esterno, l'orecchio medio e l'orecchio interno.
 

Anatomia dell'Orecchio Umano

Orecchio esterno

  • Pinna (padiglione) – convoglia il suono all’interno del canale uditivo
  • Canale uditivo (meato acustico) – dirige il suono verso l’orecchio medio

 

Orecchio medio

  • Timpano (membrana timpanica) – converte il suono in vibrazioni
  • Martello, incudine e staffa – questa catena ossiculare (ossicini)  trasferisce le vibrazioni dal timpano all’orecchio interno

 

Orecchio interno

  • Orecchio interno (coclea) – contiene un liquido (detto appunto cocleare) ed una popolazione di cellule sensoriali (cellule "ciliate"). Queste strutture simili a ciglia sottili si muovono quando stimolate dalle vibrazioni sonore
  • Sistema vestibolare – contiene una popolazione di cellule che controllano l’equilibrio
  • Nervo acustico – connette la coclea al cervello

© 2017 MED-EL