Funzionamento di MAESTRO

L'impianto cocleare MAESTRO converte i suoni che ci circondano in impulsi elettrici codificati. Questi impulsi elettrici stimolano le fibre nervose presenti nella coclea. Il nervo acustico trasmette i segnali al cervello, che vengono quindi interpretati come suoni. L'impianto stimola in modo continuo a velocità molto elevata. Il cervello riceve tali informazioni sonore istantaneamente, così che la sensazione uditiva risulta contemporanea al verificarsi del suono stesso.
  1. I suoni vengono raccolti dal microfono posto nell'audio processore.
  2. L’Audio Processore analizza e codifica I suoni in sequenze di informazioni digitali.
  3. Queste informazioni vengono inviate all’antenna e trasmesse attraverso la pelle all’impianto.
  4. L’impianto interpreta il segnale codificato ed in base ad esso invia impulsi agli elettrodi all’interno della coclea.
  5. Il nervo acustico riceve i segnali e li invia ai centri dell’udito del cervello. Il cervello riconosce tali segnali come suoni.

© 2017 MED-EL