Anatomia dell'orecchio

Per comprendere al meglio le perdite uditive, è innanzitutto utile comprendere l'anatomia dell'orecchio. L'orecchio è composto da tre parti: l'orecchio esterno, l'orecchio medio e l'orecchio interno.

Funzionamento dell'udito

Il suono, sotto forma di vibrazioni, viaggia attraverso l'orecchio esterno, medio e interno per poi giungere alla coclea.

Tipi di perdite uditive

Esistono quattro diversi tipi di perdite uditive: Perdite uditive di tipo conduttivo, neurosensoriale, misto e neurale

L'Audiogramma

L'audiogramma è un grafico che rappresenta le capacità uditive di una persona per ciascun orecchio, indicando il grado e la tipologia di perdite uditive.

© 2017 MED-EL