Candidati per la stimolazione
acustica (EAS)


Dispositivo acustico impiantabile EAS, per individui affetti da sordità parziale.

La Stimolazione combinata elettrica ed acustica (EAS) utilizza contemporaneamente l'amplificazione acustica e la tecnologia degli impianti cocleari (stimolazione elettrica) sullo stesso orecchio. Rappresenta la soluzione ideale per gli individui con sordità parziale. MED‑EL incoraggia gli individui affetti da sordità parziale a informarsi sul dispositivo acustico impiantabile EAS e sulla differenza che esso può fare nel miglioramento della qualità della vita.

Chi può trarre vantaggio dall'EAS?
EAS è stato concepito principalmente per soddisfare le esigenze di individui affetti da sordità parziale. La sordità parziale è caratterizzata da un udito residuo nelle basse frequenze e una significativa perdita uditiva nelle alte frequenze.

L'EAS fornisce un'amplificazione acustica che aiuta il naturale udito residuo dell'utilizzatore, amplificando le basse frequenze. Per quanto riguarda i suoni alle alte frequenze, questi vengono automaticamente elaborati dall'impianto cocleare che fornisce l'appropriata stimolazione elettrica alle strutture nervose.

EAS è stato concepito per coloro:

  • che presentano sordità parziali, cioè ipoacusie caratterizzate da perdite uditive neurosensoriali lievi o moderate nelle basse frequenze che si aggravano in perdite uditive profonde nelle alte frequenze.
  • che ricevono benefici limitati o nessun beneficio dall'utilizzo di protesi acustiche.
  • che non raggiungano un'adeguata comprensione del parlato, anche nelle migliori condizioni di ascolto protesico.

© 2017 MED-EL