Candidati per impianti cocleari


Impianto cocleare MAESTRO™, per ipoacusie neurosensoriali gravi o profonde

L'impianto stimola elettronicamente le fibre nervose presenti nella coclea, permettendo all'individuo di percepire i suoni. L'impianto cocleare MAESTRO rappresenta una soluzione efficace e ad elevate prestazioni per individui con ipoacusie neurosensoriali gravi o profonde. La maggior parte degli utilizzatori può ascoltare musica o partecipare attivamente a conversazioni, anche nelle situazioni di ascolto più difficili.

Chi può trarre vantaggio da un impianto cocleare (IC)?
Gli impianti cocleari MED‑EL, compreso l'impianto cocleare MAESTRO, sono stati impiantati con successo in oltre 90 paesi in tutto il mondo sia negli adulti che nei bambini e risulta efficace sia in casi di sordità prelinguale che postlinguale. Nonostante non sia possibile prevedere gli esatti vantaggi per ciascun utilizzatore di impianto cocleare, le seguenti linee guida potrebbero risultare utili:

  • L'impianto in giovane età è fortemente raccomandato in quanto l'udito è importante per lo sviluppo del linguaggio e perché la ricerca ha dimostrato che si ottengono risultati migliori nei bambini impianti precocemente
  • I bambini meno giovani e gli adulti con precedente sviluppo della parola e del linguaggio generalmente ottengono migliori risultati con un impianto cocleare
  • Un lungo periodo di perdite uditive profonde può limitare i vantaggi di un impianto cocleare

Un IC è concepito per:

  • bambini con ipoacusie neurosensoriali gravi o profonde in entrambe le orecchie. L'età minima di impianto può essere di soli pochi mesi di vita, da valutarsi in base ai singoli casi ed alle pratiche locali
  • adulti con ipoacusie neurosensoriali gravi o profonde in entrambe le orecchie
  • individui che ricevono benefici limitati o nessun beneficio dall'utilizzo di protesi acustiche
  • individui con possibilità di partecipare ai programmi di riabilitazione ed ai controlli successivi all'impianto.

© 2017 MED-EL